Quando ti lasciano alle 3 del mattino in autostrada, Thailandia

Pubblicato da admin il

Mi avevano detto che sarei arrivata alle 6 del mattino ad Ayutthaya invece alle 3 di notte vengo svegliata bruscamente e lasciata fuori dal pullman, in autostrada. C’è l’unico taxi che non è neanche un taxi. Ma la guesthouse dista qualche km e non ho scelta che affidarmi al tipo e alla sua macchina. La guesthouse è chiusa e al mio bussare nessuno risponde. Il quartiere dorme. Si vedono saltellare ogni tanto degli esseri spaventosi, neri, cicciotti e della grandezza di qualche cm. A ogni loro salto, salto anch’io. La fortuna vuole che stia in compagnia di un dolce cagnolino affettuoso e non aggressivo (cosa non scontata vista la precedente esperienza in periferia di Bangkok) in attesa che faccia alba, quando qualcuno si sveglierà e mi aprirà la porta. Sono solo le 3 e mezza e l’attesa è davvero lunga. La modalità non è delle migliori.

In italia è ancora presto e per cercare di essere più coraggiosa rispetto al contesto dove mi trovo, sento mia madre al telefono che insiste nel farmi attaccare al campanello della guesthouse e suonare finchè qualcuno non apra! Detesto disturbare ma alla fine cedo. Mi apre una signora in vestaglia e con i bigodini. Entro e mi posiziono sul terrazzo tutto in legno. Dalle camere, anche quelle tutte rigorosamente in legno massiccio, sento il rumore di chi russa. Non riesco ad addormentarmi ma almeno ho uno sdraio e un posto sicuro dove attendere.

Alle prime luci del mattino qualcuno si prepara a fare check-out. C’è silenzio e si sente solo il rumore delle valigie.

La signora con i bigodini, gentilmente, mi offre la camera di chi è appena partito, in attesa che faccia mattina e che la mia camera sia pronta.

Mi butto sul letto sfatto e disfatto senza badare a nulla. Mi addormento sul colpo.

E’ mattina.. e sono pronta per esplorare Ayutthaya.


3 commenti

cbd oil · 16 Marzo, 2020 alle 09:04

Asking questions are genuinely nice thing if you are not understanding
anything fully, however this paragraph offers good understanding yet.

    admin · 20 Maggio, 2020 alle 20:48

    happy to see that the content is easy to understand 🙂

Madalynn · 17 Maggio, 2020 alle 08:42

It’s going to be finish of mine day, except before ending I am reading this great
article to increase my experience.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *